martedì 6 luglio 2010

NO STRANGE : Psichedelia militante --- by Rosalba Guastella


Lo confesso, é da un pò che non parliamo in MusicBox di bands nostrane: cercherò di ovviare in questo debutto d'estate 2010 iniziando da una delle formazioni più longeve del panorama rock italiano: quei NO STRANGE torinesi formatisi nel 1980, in vita sino al 1992 e riformatisi nel 2008 per riproporre la loro versatile nozione di psichedelia corroborata dagli anni trascorsi.
Quello che segue é un 'pezzo' emozionale sulla band torinese scritto da Rosalba Guastella, collaboratrice più recente dei No Strange impegnata alla tanpura ed ai backing vocals.
I No Strange hanno inciso un nuovo lavoro per la Toast Records. (Wally Boffoli)


E' arrivata l'estate 2010 per l'esattezza è luglio...un caldo torrido...
I NO STRANGE s'incontrano a casa di Pino Molinari l'ormai storico chitarrista, fratello dell'eclettico batterista Lucio, entrambi colonne portanti della storica band torinese, l'atmosfera è senza tempo come i No Strange, band che riesce a combinare insieme ingredienti come: la dolcezza, la semplicità, i gusti più ricercati, la raffinatezza, i suoni incantevoli, le atmosfere sonore conturbanti ed avere un potere energetico e trascinante sul pubblico che resta trasognante dopo le loro rare esibizioni.
La formazione è in parte nuova ma il cantante è sempre lui:
Ursus (Salvatore D'Urso)! ...un cantante che non nasconde l'amore per le percussioni, i tamburelli, i sonagli indiani ed altre diavolerie varie e che non esita a sfoderare dal vivo, insieme alla sua voce dal timbro inconfondibile, le sue sperimentazioni ritmiche e vocali e che in questa nuova avventura sarà affiancato ai cori e controcanti...come nelle migliori fiabe... dalla fatina Fairysunrise, allieva di Ezzu che con la tanpura lo accompagnerà al sitar...una fiaba anche un po' indiana...
Ed è proprio grazie all'incontro tra Ursus ed Ezzu che ha preso vita il progetto musicale soprannominato nostrangico quando con una chitarra e una tastiera e delle buone idee musicali si scriveva l'Universo...
Sempre presente all'appello il simpaticissimo bassista Paolo Avataneo oggi anche attore comico e viaggiatore dell'universo e certo non poteva mancare una tra le migliori chitarre torinesi, Tony d'Urso nonché fratello di Ursus con il suo tocco pinkfloydiano.
Come il caldo e l'estate anche i No Strange sono tornati e se vi capita di passare da via Lodi e sentire della musica fuoriuscire dalle finestre con le note a forma di cristalli sognanti … non ditelo troppo in giro...ma è pura magia.

ROSALBA GUASTELLA



NO STRANGE Discografia

Demo Tapes
1983 Rainbow -- Autoprodotto
1984 Lisergic tomahawk --Roller Coaster Italy
33 giri
1985 Trasparenze e suoni -- Toast Records Italy
1987 L'Universo -- Toast Records Italy
1991 Flora di Romi -- Toast Records Italy
45 giri
1986 White bird/Fiori risplendenti --Toast Records Italy
CD
1998 Medusa --- Toast Records Italy
Compilation in Vinile
1985 Eighties colours Electric eye Italy
1987 What exactly is a joke Vinile/Crazy Mennequin Italy
1988 Oracolo Toast Records Italy
1993 Who are them? Face Records Italy
1993 Apocalisse di diamante Toast Records Italy
Compilation in CD
2006 Electric Psychedelic Sitar Headswirlers Vol 9 --Purple Lantern Usa
Progetti Paralleli
Alberto Ezzu Lux Vocal and Instrumental Ensemble
2006 Consonanze armoniche, Ostinati Ritmici e Veri Bordoni Immobili -- Cooperativa Primainsieme Italy

http://www.myspace.com/nostrange

http://www.facebook.com/profile.php?id=1213766966&ref=ts#!/group.php?gid=243939608761&ref=ts
Si è verificato un errore nel gadget